Primarie Fratelli d’Italia, a Lucca affluenza più alta

Primarie Fratelli d’italia Lucca,  cosi’ la nostra consigliera Regionale Marina Staccioli  da sempre in prima linea  sul nostro territorio   commenta  soddisfatta gli esiti delle urne .
an ok mod
Quello di Lucca è il miglior risultato in Toscana. Le primarie di Fratelli d’Italia hanno portato alle urne oltre mille persone in tutta la provincia. Un risultato “eccezionale e molto soddisfacente”, lo definisce la consigliera regionale Marina Staccioli,

… pur ammettendo qualche problema nella comunicazione: “E’ stato un momento molto importante e l’affluenza più alta rispetto alle altre province toscane è segno di uno straordinario risultato, visto anche il fatto che non è stata data moltissima pubblicità e questo vogliamo che migliori per la prossima volta”. Oltre 300 i voti che sono andati alla stessa Staccioli insieme a Riccardo Zucconi, che con la consigliera regionale ha ottenuto il maggior numero delle preferenze.
Non sono tuttavia mancate le polemiche in queste primarie di Fratelli d’Italia. A mettere  in discussione la candidatura di Leonardo Dianda  nella lista di Fratelli d’Italia a Capannori è Marco Santi Guerrieri: “Vi ringrazio calorosamente tutti – scrive in un post su Facebook – per avermi dato una mano a farmi superare questa prima tornata di primarie. Purtroppo era troppo bello brindare tutti assieme , qualcuno che ha pensato di essere più furbo,  ha rovinato la festa a Lucca e Capannori , potevamo mettere sei consiglieri lucchesi nella nuova costituente”. Santi Guerrieri, utilizzando toni molto accesi,  che Dianda “che si è candidato alle Primarie a Capannori” “Ha pensato bene di fregarmi 200 voti , rimangiandosi la parola data ,  prosegue Guerrieri ”  il Dianda non ha capito che la politica non si gioca a tarallucci e vino”. Il listino, comunque, non è ancora ufficiale ma in provincia di Lucca hanno ottenuto ottimi consensi anche le candidature di Lucia Accialini a Viareggio, Lido Moschini e  Santi Guerrieri a Lucca e Giuseppe Petroni in Versilia. “Insieme a tutta la squadra di Fratelli d’Italia – sottolinea ancora Marina Staccioli -, ringraziamo gli oltre mille cittadini della provincia di Lucca che dalla Garfagnana alla Versilia, passando per Lucca e la piana, si sono recati alle urne per scegliere i propri rappresentanti interni al movimento – prosegue Staccioli – per la prima volta un partito di centro destra fa scegliere direttamente ai cittadini i propri rappresentanti, ovviamente l’intenzione è quella di proseguire su questa linea, riavvicinando così elettori e soggetti politici”.

Vai al Link originale (qui)
Vai alla pagina di Marina , di Riccardo , di SantiGuerrieri , di Dianda  .

 

Marco Santi Guerrieri

Il 16 di Dicembre 2012 Marco Santi Guerrieri aderisce alla adunata di Giorgia Meloni per la costituzione di un nuovo soggetto politico e su incarico della stessa nel Gennaio 2013 costituisce a Lucca il primo circolo territoriale di Fratelli d'Italia della Toscana. Il 10 Gennaio 2017 Marco Santi Guerrieri a seguito di forzature per l'ingresso nel partito di soggetti indegni di esserne tesserati e del diniego ad indire gli auspicati congressi provinciali di FDI concordati con il commissario regionale si dimette da : Segretario provinciale di FDI, da dirigente nell'assemblea Nazionale e Responsabile Nazionale Dipartimento Immigrazione e Sicurezza. Nel Giugno 2018 da dirigente provinciale di MNS ( Movimento Nazionale per la Sovranità) aderisce come sostenitore nella Lega. Nel 2019 su richiesta del commissario provinciale di Lega e' candidato alle amministrative del comune di Capannori dove sfiora il risultato per soli 5 voti risultando primo dei non eletti. Nel 2020 Guerrieri, presidente della Libera Associazione Cittadina di Lucca Ti Voglio bene (anp) , mantiene attiva la tessera con Lega Nel 2021 Guerrieri, presidente della Libera Associazione Cittadina di Lucca Ti Voglio bene (anp), rinnova per l'anno in corso la tessera con Lega . MARCO SANTI GUERRIERI: " VI RICORDO l'appuntamento per le elezioni amministrative per il COMUNE DI LUCCA 2022 dove saro' candidato al consiglio comunale con il centro destra. Ricordatevi soprattutto di chi per Lucca in fatto di Sicurezza, Immigrazione, Rom e dedicandosi al Commercio, alle piccole imprese e ai problemi dei quartieri cittadini ci ha MESSO LA FACCIA con i FATTI e non con le chiacchiere. Vi aspetto.

Lascia un commento