Marco Santi Guerrieri – Un italiano su quattro a rischio poverta’.

Istat,  il 28,7% delle persone residenti in Italia, nel 2015, è a rischio di povertà o esclusione sociale.

Qui la prima parte basata sui dai dati ISTAT , dalla frode del business sull’immigrazione al meretricio pubblico ai danni degli italiani.  Anche alla nostra città ,  Lucca non ne e’ immune.
(parte1)

14449019_10154637056774165_6854694033900694333_n
Portavoce di Fratelli d’italia a Lucca , con impegno,determinazione,prima gli italiani. #santiguerrieri

Da tempo denuncio il pressappochismo del comico fiorentino nel dipingere  la realtà quotidiana del nostro paese. Come può un primo ministro assieparsi dietro il non vedo, e il non sento  quando diciassette milioni di italiani  poco meno del doppio del numero degli immigrati che attualmente sono ospiti nel nostro paese brancolano nel tunnel della miseria più totale. Falcidiati i diritti sociali, economici, culturali di chi italiano di nascita e di cuore , di tradizione e  civiltà  quotidianamente vengono ad interfacciarsi con le orde di clandestini,irregolari e senza fissa dimora.

Anche Lucca non sfugge a questa logica, basti vedere le classifiche per l’assegnazioni degli alloggi popolari (ERP)  a tutto svantaggio degli italiani con punte percentuali superiori al 60% a favore degli ultimi arrivati.               ( Per visualizzare l’intera  trasmissione fai click qui )

_dsc0096

Genti , questi ultimi arrivati, pretenziosi, arroganti e  fancazzisti, capaci solo di rivendicare diritti , case, danaro e privilegi nel nome di una minoranza  di comodo unicamente utile per il Business delle cooperative rosse , da portare poi gradualmente a votare partito democratico.  Questo e il progetto della sinistra italiana.

screen-shot-10-30-16-at-08-39-am
La Prefettura insiste ,alla faccia della trasparenza ed il rispetto per i Cittadini

Sono i numeri a parlare, se chi fugge la guerra quella vera,  venisse a bussare ai nostri confini, mai nessuno ne vieterebbe l’accoglienza.             A far parlare di sé dovrebbero essere soprattutto i flussi migratori provenienti dalla Siria  al primo posto in Europa  e a seguire Afhganistan e Iraq,  ma di questi migranti in Italia le percentuali  complessive oscillano a poco più dell’1%.Infatti realtà italiana è ben diversa. Stando ai numeri finali del Viminale, restano infatti in testa i flussi provenienti dall’ Eritrea seguiti da Nigeria  e a seguire  Somalia , Sudan , Gambia ,Mali Senegal , Bangladesh e Marocco .

IMG_20151205_160232 (1)
Business sugli immigrati, anche Lucca e’ CONTAMINATA #santiguerrieri

Qualcosa non torna. Forse quelle popolazioni che fuggono realmente la guerra  e che  niente andrebbero a togliere agli  italiani  non offrono sufficienti requisiti per rimpinzare i portafogli dei soliti noti?

 

Marco Santi Gu20160618_102519errieri 
Portavoce di Fratelli d’Italia Lucca
                          Hai una segnalazione da fare, mandami   un messaggio  su Facebook o una e-mail                    a: sos@fratellid’italia.lucca.i

 

 

Marco Santi Guerrieri

Il 16 di Dicembre 2012 Marco Santi Guerrieri aderisce alla adunata di Giorgia Meloni per la costituzione di un nuovo soggetto politico e su incarico della stessa nel Gennaio 2013 costituisce a Lucca il primo circolo territoriale di Fratelli d'Italia della Toscana. Il 10 Gennaio 2017 Marco Santi Guerrieri a seguito di forzature per l'ingresso nel partito di soggetti indegni di esserne tesserati e del diniego ad indire gli auspicati congressi provinciali di FDI concordati con il commissario regionale si dimette da : Segretario provinciale di FDI, da dirigente nell'assemblea Nazionale e Responsabile Nazionale Dipartimento Immigrazione e Sicurezza. Nel Giugno 2018 da dirigente provinciale di MNS ( Movimento Nazionale per la Sovranità) aderisce come sostenitore nella Lega. Nel 2019 su richiesta del commissario provinciale di Lega e' candidato alle amministrative del comune di Capannori dove sfiora il risultato per soli 5 voti risultando primo dei non eletti. Nel 2020 Guerrieri, presidente della Libera Associazione Cittadina di Lucca Ti Voglio bene (anp) , mantiene attiva la tessera con Lega Nel 2021 Guerrieri, presidente della Libera Associazione Cittadina di Lucca Ti Voglio bene (anp), rinnova per l'anno in corso la tessera con Lega . MARCO SANTI GUERRIERI: " VI RICORDO l'appuntamento per le elezioni amministrative per il COMUNE DI LUCCA 2022 dove saro' candidato al consiglio comunale con il centro destra. Ricordatevi soprattutto di chi per Lucca in fatto di Sicurezza, Immigrazione, Rom e dedicandosi al Commercio, alle piccole imprese e ai problemi dei quartieri cittadini ci ha MESSO LA FACCIA con i FATTI e non con le chiacchiere. Vi aspetto.

Lascia un commento