Lavori a San Concordio, plauso da ‘Lucca ti voglio bene’ e comitato di via Nottolini

Lavori a San Concordio, la libera associazione cittadina Lucca Ti Voglio Bene e il neonato comitato di via Nottolini plaudono ai progetti. A parlare è Marco Santi Guerrieri

È innegabile – dice Santi Guerrieri – che via Lorenzo Nottolini a seguito dei lavori eseguiti ed ormai completati sia cambiata profondamente ed è stata ridonata a questa vecchia strada splendore e dignità degna di tal nome. Restare al vecchio sarebbe stato forse meglio? Voci di malumori fra artigiani e commercianti, pendolari e residenti? Non parrebbe. Nel complesso delle interviste svolte dalla nostra associazione il gradimento complessivo è ampio, “.

“Ciò non è un caso in quanto il comitato di via Nottolini costituito nell’ottobre 2019 – dice Santi Guerrieri – si è dato una regola, una sola senza tante peripezie e pretese, quella di intendere i rapporti con le istituzioni comunali come un opportunità e non un ostacolo da abbattere. Abbiamo discusso anche a mezzo stampa sul lato dove collocare gli stalli di sosta per i residenti e poi sulla necessità di aree di carico e scarico per le attività produttive e commerciali. 

La soddisfazione fra le partite Iva e i residenti della via è stata grande, quando gli stalli di carico e scarico sono stati puntualmente resi operativi, oltre alla oggettiva constatazione che i marciapiedi oltre che ben fatti non impedivano assolutamente la movimentazione di merci, cose e persone. In corso d’opera dei lavori inoltre è stata rilevata la necessità di posizionare a terra gli specifici pozzetti in ghisa e la pulizia, anche se non prevista dal progetto iniziale, di parte della vecchia condotta di regimazione delle acque piovane in parte occlusa da fango e detriti”.

A nome del comitato di via Nottolini – prosegue la nota – parrebbe mancare la ciliegina sulla torta e precisamente l’eliminazione di quelle orribili cornici in ferro malmesse e pericolose un tempo in uso per la cartellonistica muraria. Tanto bella la nuova struttura della fontana che si antepone al tempietto del Nottolini, quanto pessima quella struttura fatiscente sullo sfondo, assolutamente da rimuovere”

“Ci appare quanto meno curioso – prosegue Santi Guerrieri – che solo il 4 di maggio per ben riempire il paniere delle lagnanze alcuni comitati oggi in rotta con l’amministrazione comunale si siano accorti che quell’area dei Chiariti infestata da serpi e topi era parte integrante di un non meglio precisato verde pubblico sicuramente da benedire ma anche energicamente da ripulire?  Che dire poi della “Montagnola” fino a ieri dimora di spacciatori, dormitorio di disgraziati e senza tetto ed oggi incredibilmente guarda caso riscoperta quale luogo di sosta e frescura, indispensabile alla popolazione per i picnic della domenica? Lucca Ti Voglio Bene è assolutamente a favore del verde pubblico che non deve essere considerato unicamente come indispensabile pertinenza, ma una scelta ineludibile che ben si concili con le esigenze di restyling dei quartieri dell’immediata periferia di Lucca”.

Puoi leggere gli articoli di riferimento qui. Lucca In Diretta  

Marco Santi Guerrieri

Il 16 di Dicembre 2012 Marco Santi Guerrieri aderisce alla adunata di Giorgia Meloni per la costituzione di un nuovo soggetto politico e su incarico della stessa nel Gennaio 2013 costituisce a Lucca il primo circolo territoriale di Fratelli d'Italia della Toscana. Il 10 Gennaio 2017 Marco Santi Guerrieri a seguito di forzature per l'ingresso nel partito di soggetti indegni di esserne tesserati e del diniego ad indire gli auspicati congressi provinciali di FDI concordati con il commissario regionale si dimette da : Segretario provinciale di FDI, da dirigente nell'assemblea Nazionale e Responsabile Nazionale Dipartimento Immigrazione e Sicurezza. Nel Giugno 2018 da dirigente provinciale di MNS ( Movimento Nazionale per la Sovranità) aderisce come sostenitore nella Lega. Nel 2019 su richiesta del commissario provinciale di Lega e' candidato alle amministrative del comune di Capannori dove sfiora il risultato per soli 5 voti risultando primo dei non eletti. Nel 2020 Guerrieri, presidente della Libera Associazione Cittadina di Lucca Ti Voglio bene (anp) , mantiene attiva la tessera con Lega Nel 2021 Guerrieri, presidente della Libera Associazione Cittadina di Lucca Ti Voglio bene (anp), rinnova per l'anno in corso la tessera con Lega . MARCO SANTI GUERRIERI: " VI RICORDO l'appuntamento per le elezioni amministrative per il COMUNE DI LUCCA 2022 dove saro' candidato al consiglio comunale con il centro destra. Ricordatevi soprattutto di chi per Lucca in fatto di Sicurezza, Immigrazione, Rom e dedicandosi al Commercio, alle piccole imprese e ai problemi dei quartieri cittadini ci ha MESSO LA FACCIA con i FATTI e non con le chiacchiere. Vi aspetto.