Giunta Tambellini e categorie Economiche, Quale Futuro.

Torre-Guinigi-LuccaComunicato stampa da Comitato Fratelli d’Italia Lucca

Fratelli d’italia Lucca 18  Marzo 2013

Il nostro Sig.Sindaco Tambellini oltre a dover fare i conti con le varie  problematiche gia’ note degli scorsi giorni,  sembra non trovare il clima adatto nella sua giunta per portare avanti i programmi che nell’immediato futuro avranno valenza  non solo su tutta la cittadinanza ma soprattutto su tutte le attivita’ economiche del nostro comune. E’ palese che il Sindaco non goda di una cosi’ scontata e spontanea rappresentanza in consiglio comunale a proprio sostegno. I tesissimi rapporti fra Giunta Comunale ed opposizione non favoriscono certamente l’avvio ad un dialogo  piu’ civile ed impegnato alla risoluzione dei reali problemi della nostra citta’ .

“Problemi reali e tangibili –  come piu’ volte evidenziato da Lido Moschini anche durante la campagna elettorale per Fratelli d’Italia Lucca:  la sostanza degli eventi fa si che tutta questa paradossale situazione altro non faccia che lasciare in secondo piano la questione dell’ ”Imu”  e della “ Tares “  quest’ultima a lungo contestata da tutte le attivita’ economiche lucchesi  e pertanto  fanno bene le nostre imprese Artigiane, Commerciali e del Turismo a protestare”.

 “ la Giunta Tambellini a quanto pare sembra non abbia nessuna intenzione di trovare un punto di incontro costruttivo e rispettoso verso  chi  vuol continuare a mantenere alto nonostante la recessione economica in atto ,  l’apporto qualitativo del proprio operato e con l’intento di lasciare inalterata la forza lavoro attualmente impegnata. “

La politica locale  aggiunge Marco Santi Guerrieri , al solito specula sulle categorie economiche della nostra citta’ facendo “orecchie da mercante”  e nicchiando  senza alcuna intenzione di comprendere che ormai l’economia lucchese e’ al collasso “.

Prosegue Marco Santi Guerrieri : “… a prescindere dall’impegno politico  sono  artigiano da oltre trent’anni e mai si e’ visto affrontare un emergenza economica  massacrando a suon di tasse  le categorie  economiche.

…. ribadisco pertanto quanto da me asserito  alla Camera di Commercio di Lucca il 28 di Gennaio  in occasione  della Giornata di Mobilitazione Nazionale ,  “ chi ci governa a qualunque livello si ricordi che le attività  economiche sono le uniche a non costare “ una lira” a nessuno pur producendo reddito e dando lavoro a milioni di persone  , saranno le imprese a liquidare la politica e non viceversa”.

 Noi di Fratelli d’Italia Lucca , siamo determinati  a dare tutto l’appoggio necessario alla causa delle categorie economiche lucchesi  lavorando a testa bassa sul territorio e fra la gente, siamo certi che  l’impegno dei nostri uomini  troverà  largo consenso e apprezzamento in tutto il comprensorio  provinciale.

Fratelli d’Italia Lucca
Marco Santi Guerrieri

 

 

Marco Santi Guerrieri

Il 16 di Dicembre 2012 Marco Santi Guerrieri aderisce alla adunata di Giorgia Meloni per la costituzione di un nuovo soggetto politico e su incarico della stessa nel Gennaio 2013 costituisce a Lucca il primo circolo territoriale di Fratelli d'Italia della Toscana. Il 10 Gennaio 2017 Marco Santi Guerrieri a seguito di forzature per l'ingresso nel partito di soggetti indegni di esserne tesserati e del diniego ad indire gli auspicati congressi provinciali di FDI concordati con il commissario regionale si dimette da : Segretario provinciale di FDI, da dirigente nell'assemblea Nazionale e Responsabile Nazionale Dipartimento Immigrazione e Sicurezza. Nel Giugno 2018 da dirigente provinciale di MNS ( Movimento Nazionale per la Sovranità) aderisce come sostenitore nella Lega. Nel 2019 su richiesta del commissario provinciale di Lega e' candidato alle amministrative del comune di Capannori dove sfiora il risultato per soli 5 voti risultando primo dei non eletti. Nel 2020 Guerrieri, presidente della Libera Associazione Cittadina di Lucca Ti Voglio bene (anp) , mantiene attiva la tessera con Lega Nel 2021 Guerrieri, presidente della Libera Associazione Cittadina di Lucca Ti Voglio bene (anp), rinnova per l'anno in corso la tessera con Lega . MARCO SANTI GUERRIERI: " VI RICORDO l'appuntamento per le elezioni amministrative per il COMUNE DI LUCCA 2022 dove saro' candidato al consiglio comunale con il centro destra. Ricordatevi soprattutto di chi per Lucca in fatto di Sicurezza, Immigrazione, Rom e dedicandosi al Commercio, alle piccole imprese e ai problemi dei quartieri cittadini ci ha MESSO LA FACCIA con i FATTI e non con le chiacchiere. Vi aspetto.