Fratelli d’Italia di Lucca e Versilia partecipano al corteo per i martiri delle Foibe.

DiMarco Santi Guerrieri

Mar 9, 2013

Fratelli d’Italia di Lucca e Versilia partecipano al corteo per i martiri delle Foibe.

 Militanti ed amici di Fratelli d’Italia Lucca e Versilia Sabato 9 Marzo 2013 hanno partecipato al corteo promosso da Casaggi Firenze in onore dei martiri delle foibe.

La manifestazione si e’ svolta fra grandi spiegamenti di forze dell’ordine che ne hanno garantito il libero svolgimento nel silenzio piu’ assoluto.

In concomitanza e ad alcuni isolati di distanza, in Piazza San Marco, un contro corteo  organizzato dall’ Anpi con l’ampia partecipazione del PD e di Sel  , fra slogan e gran bagarre di fischietti manifestava  “contro la strumentalizzazione fascista  delle Foibe”

Assieme a centinaia di giovani provenienti da tutte le provincie toscane , sotto una pioggia incessante, in un un tripudio di bandiere tricolore , Luca Pedretti di Fratelli d’Italia Versilia spiega il motivo di una cosi  grande partecipazione :

abbiamo voluto commemorare come da alcuni anni accade  il ricordo di questo grande lutto italiano , in quanto per troppo tempo  questa immane tragedia e’ restata nascosta e innominata sui libri di storia ed ancor oggi la verita’ e’ distorta e i fatti considerati non degni di nota , come palesemente dimostrato da fatto che agli eccidi delle foibe sia stato intitolato un piccolo parcheggio in un area cosi’marginale alla citta’ di Firenze.

Come era prevedibile asserisce  Marco Santi Guerrieri di Fratelli d’Italia di Lucca , non mi sono meravigliato che fosse stata autorizzata una contromanifestazione, in quanto ancora oggi la propaganda di una certa sinistra non ha limiti e continua a sopravvivere mistificando il reale epilogo degli eventi  come quella delle persecuzioni titine, ..le  Foibe sono state un grande lutto  , una tragedia Nazionale e non di una parte politica , i  “martiri infoibati” meritano il rispetto dell’intero Popolo Italiano.

Dello stesso avviso la consigliera comunale di Gallicano di Fratelli d’Italia Ilaria Bertozzi ,  che stupefatta asserisce: .. e’ inaudito che partiti come il Pd e il Sel che si propongono alla guida del paese possano  aver anche solo immaginato di partecipare ad iniziative promosse da sigle che fanno del richiamo alla violenza per fini politici la propria bandiera.

Da giovane impegnata attivamente in politica, ritengo che la tragedia del martirio delle foibe e l’esodo degli italiani di Istria, Fiume e Dalmazia siano una pagina da approfondire e finalmente da affrontare: mi auguro che la mia generazione e quelle future possano avere la piena consapevolezza di quanto accaduto.

Cosi’ conclude Ilaria Bertozzi : mi farò promotrice per far si che anche nel comune di Gallicano (Lu) sia dedicata l’intitolazione di una piazza o di una strada  in memoria dei martiri delle Foibe.

Fratelli d’Italia ,Lucca e Versilia

Marco Santi Guerrieri, Luca Pedretti ,Ilaria Bertozzi

[zooeffect AYHAnJbtu170]

Marco Santi Guerrieri

Il 16 di Dicembre 2012 Marco Santi Guerrieri aderisce alla adunata di Giorgia Meloni per la costituzione di un nuovo soggetto politico e su incarico della stessa nel Gennaio 2013 costituisce a Lucca il primo circolo territoriale di Fratelli d'Italia della Toscana. Il 10 Gennaio 2017 Marco Santi Guerrieri a seguito di forzature per l'ingresso nel partito di soggetti indegni di esserne tesserati e del diniego ad indire gli auspicati congressi provinciali di FDI concordati con il commissario regionale si dimette da : Segretario provinciale di FDI, da dirigente nell'assemblea Nazionale e Responsabile Nazionale Dipartimento Immigrazione e Sicurezza. Nel Giugno 2018 da dirigente provinciale di MNS ( Movimento Nazionale per la Sovranità) aderisce come sostenitore nella Lega. Nel 2019 su richiesta del commissario provinciale di Lega e' candidato alle amministrative del comune di Capannori dove sfiora il risultato per soli 5 voti risultando primo dei non eletti. Nel 2020 Guerrieri, presidente della Libera Associazione Cittadina di Lucca Ti Voglio bene (anp) , mantiene attiva la tessera con Lega Nel 2021 Guerrieri, presidente della Libera Associazione Cittadina di Lucca Ti Voglio bene (anp), rinnova per l'anno in corso la tessera con Lega . MARCO SANTI GUERRIERI: " VI RICORDO l'appuntamento per le elezioni amministrative per il COMUNE DI LUCCA 2022 dove saro' candidato al consiglio comunale con il centro destra. Ricordatevi soprattutto di chi per Lucca in fatto di Sicurezza, Immigrazione, Rom e dedicandosi al Commercio, alle piccole imprese e ai problemi dei quartieri cittadini ci ha MESSO LA FACCIA con i FATTI e non con le chiacchiere. Vi aspetto.

Lascia un commento