Leonardo Dianda “A Carraia situazione di degrado e mancanza di servizi per i camionisti”

DiMarco Santi Guerrieri

Gen 11, 2014

sabato, 11 gennaio 2014
Il portavoce comunale di Fratelli d‘Italia Capannori, l’avvocato Leonardo Dianda, riceve l’ennesima segnalazione di degrado riguardante il comune di Capannori. A seguito di alcune segnalazioni da parte di alcune aziende – dice il portavoce di Fratelli d’Italia  – ci siamo recati in Via Nuvolari nella zona industriale di Carraia per verificare lo stato del luogo. Effettivamente abbiamo riscontrato una situazione di grave incuria ed emergenza. Si percepisce subito lo stato di totale abbandono della zona, sacchetti della spazzatura, bottiglie di plastica, copertoni di camion abbandonati, ed addirittura  una vettura ed un rimorchio abbandonati! Le aziende del luogo ci riferiscono di aver fatto presente più volte detta situazione di allarme e degrado all’amministrazione che però si è sempre disinteressata al problema.
Il problema – aggiunge Leonardo  Dianda – oltre all’incuria del luogo è la totale assenza di servizi per i camionisti che una volta arrivati sul posto non hanno a disposizione né servizi igienici né contenitori appositi dove poter gettare l’immondizia e così la zona è diventata una vera discarica a cielo aperto che reca grave danno a tutte le industrie del luogo.Infine ci segnalano che spesso vengono parcheggiati in loco alcuni compattatori che specialmente nei mesi estivi rilasciano gas maleodoranti in tutta la zona. Se l’amministrazione non interverrà immediatamente Fratelli d’Italia si farà carico del problema inserendolo tra le priorità del suo programma come una delle cose urgenti da fare a seguito delle elezioni amministrative di maggio 2014.
Link visto su “La Gazzetta di Lucca

Marco Santi Guerrieri

Il 16 di Dicembre 2012 Marco Santi Guerrieri aderisce alla adunata di Giorgia Meloni per la costituzione di un nuovo soggetto politico e su incarico della stessa nel Gennaio 2013 costituisce a Lucca il primo circolo territoriale di Fratelli d'Italia della Toscana. Il 10 Gennaio 2017 Marco Santi Guerrieri a seguito di forzature per l'ingresso nel partito di soggetti indegni di esserne tesserati e del diniego ad indire gli auspicati congressi provinciali di FDI concordati con il commissario regionale si dimette da : Segretario provinciale di FDI, da dirigente nell'assemblea Nazionale e Responsabile Nazionale Dipartimento Immigrazione e Sicurezza. Nel Giugno 2018 da dirigente provinciale di MNS ( Movimento Nazionale per la Sovranità) aderisce come sostenitore nella Lega. Nel 2019 su richiesta del commissario provinciale di Lega e' candidato alle amministrative del comune di Capannori dove sfiora il risultato per soli 5 voti risultando primo dei non eletti. Nel 2020 Guerrieri, presidente della Libera Associazione Cittadina di Lucca Ti Voglio bene (anp) , mantiene attiva la tessera con Lega Nel 2021 Guerrieri, presidente della Libera Associazione Cittadina di Lucca Ti Voglio bene (anp), rinnova per l'anno in corso la tessera con Lega . MARCO SANTI GUERRIERI: " VI RICORDO l'appuntamento per le elezioni amministrative per il COMUNE DI LUCCA 2022 dove saro' candidato al consiglio comunale con il centro destra. Ricordatevi soprattutto di chi per Lucca in fatto di Sicurezza, Immigrazione, Rom e dedicandosi al Commercio, alle piccole imprese e ai problemi dei quartieri cittadini ci ha MESSO LA FACCIA con i FATTI e non con le chiacchiere. Vi aspetto.

Lascia un commento