Santi Guerrieri “No al Pirogassificatore” oggi lo stop e la fine di un incubo

Sin dall’Agosto 2018 , con Marco Santi Guerrieri l’associazione di Lucca Ti Voglio Bene si e’ battuta con ogni mezzo per ostacolare il folle progetto del pirogassificatore a Fornaci di Barga. Oggi 14.07.2021 dopo ben tre anni di battaglie, viene posta la parola fine a questa vicenda. La KME fa un passo indietro e rinuncia al progetto. Esulta Francesca De Martin di Garfagnana ti Voglio Bene mentre Marco Santi Guerrieri ripropone una sua celebre frase passata alla stampa come : ” INCENERITORE ? — NO a PRESCINDERE — “

.

14 Luglio 2021, stop definitivo al pirogassificatore di Fornaci di Barga.

Santi Guerrieri: “ fanno sorridere le lacrime di coccodrillo del Senatore Marcucci nel 2018 palesemente schierato con la KME

.

Molte battaglie vengono presto dimenticate ma fatti e documenti restano a corredo di chi ha creduto nelle sue azioni. Qui La storia, gli articoli, le foto.

.

La storia in alcuni veloci passaggi.

Era il 06 di Agosto 2018  e anche da Lucca giunge netta e puntuale la presa di posizione in difesa del territorio della Garfagnana da parte di Marco Santi Guerrieri , presidente della libera associazione Cittadina di Lucca Ti Voglio Bene.   

 Santi Guerrieri: ” Le discordanti pressioni politiche sul problema del Pirogassificatore  stanno creando serissimi problemi fra la popolazione, che divisa sulla fattibilita’ e male informata in linea di principio altro non fa che facilitare il gioco alla KME. Santi Guerrieri . ” Personalmente mi sono messo in gioco, ben conscio che questa scelta mi avrebbe procurato una serie di problematiche in seno alla politica. Sono stato il primo  ad oppormi a questo ecomostro, quando  altri soprattutto qui nel capoluogo  con la coda fra le gambe non proferivano parola” (Leggi su Lucca in Diretta )

Altri Link di comunicati di Santi Guerrieri ( A ) ( B) ( C ) ( D )

Marco Santi Guerrieri , contrario a ” PRESCINDERE”, Al solo pensiero che un impianto di tal portata – prosegue Santi Guerrieri – possa mettere le radici in una area in cui  l’ecosistema è già a serio a rischio è pura follia

Francesca De Martin, con il gruppo di Garfagnana ti voglio Bene si mette in gioco contro il pirogassificatore  e va giu’ dura  relativamente questo ennesimo scempio sul territorio barghigiano.  

03.09.2018 INCONTRO PUBBLICO a BARGA, l’intervento integrale di Francesca De Martin: “Pirogassificatore a Fornaci di Barga? Utile unicamente alle ambizioni politiche di alcuni e agli interessi economici della Kme”. Così Francesca De Martin, presidente della libera associazione di cittadini Garfagnana ti voglio bene, che continua: “Non intendo entrare in tecnicismi che non mi competono, ma subdola o quantomeno grottesca è la volontà di non
voler anteporre l’aspetto sanitario e conseguenti valutazioni a qualsivoglia progetto a divenire”. “E’ noto, infatti, – spiega De Martin – che fra i tanti soggetti inquinanti che interessano il nostro territorio troviamo abbondanza di particelle di pm10 che risultano essere emesse
principalmente dai processi di combustione domestica ed industriale e dal trasporto stradale. Qui il Link dell’intero testo dell’intervento pubblico della De martin

Altri Link ai comunicati di Francesca De Martin ( A ) ( B ) ( C )

.

Sulla questione interviene anche Paolo Riani, responsabile di Garfgnana ti voglio bene per
il Comune di Bagni di Lucca:
“I dati Arpat di fine 2012 – scrive Riani – riferendomi soprattutto a Fornoli, evidenziarono gravissimi indici di inquinamento atmosferico nonostante l’area fosse già interamente metanizzata. A seguito di ciò il Comune richiese dalla regione l’applicazione delle tutele previste”.

Marco Santi Guerrieri

Il 16 di Dicembre 2012 Marco Santi Guerrieri aderisce alla adunata di Giorgia Meloni per la costituzione di un nuovo soggetto politico e su incarico della stessa nel Gennaio 2013 costituisce a Lucca il primo circolo territoriale di Fratelli d'Italia della Toscana. Il 10 Gennaio 2017 Marco Santi Guerrieri a seguito di forzature per l'ingresso nel partito di soggetti indegni di esserne tesserati e del diniego ad indire gli auspicati congressi provinciali di FDI concordati con il commissario regionale si dimette da : Segretario provinciale di FDI, da dirigente nell'assemblea Nazionale e Responsabile Nazionale Dipartimento Immigrazione e Sicurezza. Nel Giugno 2018 da dirigente provinciale di MNS ( Movimento Nazionale per la Sovranità) aderisce come sostenitore nella Lega. Nel 2019 su richiesta del commissario provinciale di Lega e' candidato alle amministrative del comune di Capannori dove sfiora il risultato per soli 5 voti risultando primo dei non eletti. Nel 2020 Guerrieri, presidente della Libera Associazione Cittadina di Lucca Ti Voglio bene (anp) , mantiene attiva la tessera con Lega Nel 2021 Guerrieri, presidente della Libera Associazione Cittadina di Lucca Ti Voglio bene (anp), rinnova per l'anno in corso la tessera con Lega . MARCO SANTI GUERRIERI: " VI RICORDO l'appuntamento per le elezioni amministrative per il COMUNE DI LUCCA 2022 dove saro' candidato al consiglio comunale con il centro destra. Ricordatevi soprattutto di chi per Lucca in fatto di Sicurezza, Immigrazione, Rom e dedicandosi al Commercio, alle piccole imprese e ai problemi dei quartieri cittadini ci ha MESSO LA FACCIA con i FATTI e non con le chiacchiere. Vi aspetto.

Lascia un commento