Archivi tag: Movimento Nazionale

Santi Guerrieri – Piazza del popolo, con Salvini un oceanica emozione

8 Dicembre Piazza del Popolo.                                                                        In ottantamila a Roma a sostegno del governo Salvini. 

Da sx, Giacomo D’Arca detto ” Giacomino”,Paolo Da Prato,Marco Santi Guerrieri,Giorgio Parenti, Pietro Menchini. #SantiGuerrieri

In attesa dei congressi e delle più volte annunciate modifiche statutarie, la Lega si rinnova in piazza, insieme ai suoi militanti. Introdotto dal “Vincerò” del Nessun dorma di Puccini  ,Salvini già poteva cantare vittoria.
#SantiGuerrieri,#Lega #MatteoSalvini #Sovranità

Ho poche certezze, ma abbiamo cominciato una lunga marcia che nessuno può arrestare. Datemi un mandato per trattare con la Ue non a nome del governo, non come ministro, ma a nome di 60 milioni di italiani”. 

Cosi’ Matteo Salvini mette il dito nella piaga rimarcando i tanti ostacoli che l’Europa inspiegabilmente ( si fa per dire)  ci sta mettendo tra i piedi. Salvini premette che la festa però non potrà essere quella prevista, perché ci sono da piangere i morti di Ancona. Un minuto di silenzio, con la promessa di fare giustizia: “Chi sbaglia paga, da Genova ad Ancona”

#SantiGuerrieri,#Lega #MatteoSalvini #Sovranità

 In una piazza straripante da una folla felicitante, l’adrenalina si  fa sentire alla grande. Tante le bandiere regionali e locali di Lega sventolate  dai simpatizzanti provenienti da tutta Italia . Un unico neo pensando ad un Italia sovranista  i pochi tricolori .  D’altro canto  la manifestazione era una prova di forza atta a rafforzare la leadership del Leader leghista al governo  e quindi  non potevamo certo aspettarci un apoteosi di consensi anche da altri gruppi politici ad iniziare da Fratelli d’Italia  o dalle destre più radicali.

L’ITALIA NON È UNA COLONIA: Il nostro Corteo per Via del Corso verso la manifestazione di Salvini a Piazza del Popolo. #PrimaGliItaliani

Pubblicato da Gianni Alemanno su Sabato 8 dicembre 2018

Nel contesto della manifestazione anche il Movimento Nazionale per la sovranità  ha fatto  la sua parte , contribuendo a differenza degli altri gruppo politici  al successo della giornata  romana sfilando di buon mattino lungo via del Corso al motto ” L’Italia non è una colonia ”  . Segretario  Nazionale di MNS  Gianni Alemanno nell’occasione a ribadito il pieno sostegno  a Matteo Salvini  e al Polo Sovranista . Lo striscione è stato successivamente posto nel centro dei Piazza del Popolo dove non e’ certamente passato inosservato. Bravi!
Leggi l’articolo tratto da Quelsi
Leggi l’articolo tratto dal Barbadillo
Leggi l’articolo tratto dal corriere del Secolo Trentino

#SantiGuerrieri,#Lega #MatteoSalvini #Sovranità
#SantiGuerrieri,#Lega #MatteoSalvini #Sovranità

A precedere l’ingresso di Matteo Salvini sul palco i ministri in quota lega , tutti promossi sul campo  hanno riscosso  il pieno consenso della piazza . Sul palco anche i sindaci eletti in seno alla lega.

 

Particolarmente apprezzato il commento del sottosegretario Giancarlo Giorgetti  sul buon senso portato in politica dalla Lega ,  “quando questo buon senso va al governo si legge anche con la parola responsabilità”

Fra la folla, nel bel mezzo della piazza un grande striscione giallo con su scritto: ” L’Italia non è una colonia ” . Un bel messaggio proveniente dalla destra sovranista di Alemanno a favore di un italia ” SOVRANA” e non Europa Dipendente #GianniAlemanno #MenoEuropa #PiùItalia

Non è facile parlare davanti a una piazza come questa  trattenendo l’emozione  e c osi’ Matteo Salvini ringrazia visibilmente commosso : ” dal cuore ringraziamo a nome di 60 milioni di italiani, siete l’avanguardia del cambiamento ”


Non si era mai visto, un “primo” Ministro, un Premier gettarsi fra la folla per partecipare ad un emozione comune stingendo la mano a migliaia di italiani come Matteo Salvini ieri ha fatto in Piazza del Popolo. Un Grande!

#SantiGuerrieri,#Lega #MatteoSalvini #Sovranità

Nota: giornata quella di ieri 8 di Dicembre , iniziata di buon ora . Partenza del pulman di Viareggio alle 04.15 e i restanti due da Lucca alle 4.50. Arrivati a Roma  che erano circa le 11 e dopo la foto di rito  tutti in fila diretti in piazza del Popolo . Rientro ai pulma per le ore 16 e alle 20 di nuovo a Lucca. Giornata pertanto faticosa  ma imperdibile occasione, ne è valsa la pena.

Marco Santi Guerrieri
Libera associazione di cittadini  Lucca Ti Voglio Bene

Ti invitiamo sui nostri gruppi del territorio ad iscriverti e dire la tua.

 Lucca Ti Voglio Bene , iscriviti 
Fai click qui per visitare  Lucca Ti Voglio Bene
Gruppo Pubblico · 10.173 membri
” Lucca Ti Voglio Bene ” per i lucchesi ed a chiunque voglia sentirsi lucchese o solamente ami la nostra bellissima citta’ e ne voglia essere inform…
Terranostra  iscriviti
fai click per visitare Terranostra
Gruppo Pubblico · 3090 membri
TERRANOSTRA il Social ,Politico,Culturale del territorio di Lucca.
Il 4 di Novembre 2013 nasce a Lucca il gruppo TERRANOSTRA .L’associazione si rivolg…

 Prima Gli Italiani

 

 

     Criminalità Massima Allerta e Segnalazioni.

Santi Guerrieri -MNS – Sicurezza a Lucca e’ Guerra!

Sicurezza, ci vuole volontà politica per arginare il fenomeno delinquenza.

Marco Santi Guerrieri,Commissario Provinciale e dirigente nella Direzione Nazionale di MNS

“E’ guerra! Sono anni che assistiamo all’ interno delle mura cittadine ad episodi di inaudita violenza. Non si parla di scazzottate fra giovani che anche se deplorevoli  da che mondo e’ mondo sono sempre accadute. Qui si parla di violenza di tutt’altro genere ,  imboscate , aggressioni , accoltellamenti e pestaggi  che paiono essere diventati  una regola  per la nostra città”. Così Marco Santi Guerrieri commissario provinciale del Movimento Nazionale per la Sovranità, torna a puntare il dito sui temi che hanno sempre contraddistinto la sua azione politica sul nostro territorio.

Risultati immagini per espulsioni immigrati
Immigrati e clandestini, vanno rimandati a casa. L’italia non e’ un hotel di lusso a 5 stelle.

“Immigrati ,extracomunitari , clandestini provenienti da ogni parte del mondo , che legano il loro fare quotidiano  anche con gli  italiani – incalza Santi Guerrieri -.  Delinquenti  abituali che circolano indisturbati  soprattutto nei perimetri cittadini, organizzati in bande riconducibili a precise etnie , tutte indistintamente dedite allo spaccio,prostituzione e furti di qualunque genere e qualità. Le sortite di San Martino , San Salvatore già oggetto di chiusura notturna nel 2010 e poi a seguire temporalmente  quelle di  San Colombano , Santa Maria  e San Frediano  hanno  riempito quest’ultime  cronache locali facendo riemergere paure e timori. Complici l’inadeguatezza delle  attività di sicurezza  messe in piedi dalla attuale  giunta che dalle stesse forze dell’ordine  notoriamente prese  per i fondelli  da chi dovrebbe  “ giudicare e condannare ” gli arrestati  usando non la mano dura come ci richiede l’Europa ma il pugno duro, meglio se di ferro , come invece chiedono i cittadini . “

Risultati immagini per cittadini incazzati
Cittadini incazzati e beffati da leggi che non garantiscono una adeguata e giusta pena.

“Possiamo parlare all’ infinito di telecamere, presidi notturni e Vigili di quartiere – conclude il dirigente di MNS  Santi Guerrieri -, ma  per arginare il dilagare del fenomeno delinquenza nella nostra città e non solo e’ indispensabile  la precisa volontà  politica dei nostri parlamentari  che metta mano ai rimpatri, alle espulsioni  e quando non possibile ad esemplari condanne”. 

Per partecipare alla discussione su Facebook, fai click sulla foto.
MNS  e il tuo segretario provinciale Marco Santi Guerrieri  si sono messi in gioco  in gioco mettendoci la faccia e dando prova di forte identità politica e storico radicamento al pensiero della Destra Sociale.

 

 Leggi gli articoli on line di MNS su: 
La Gazzetta di Lucca, lo Schermo,Lucca in Diretta, DiLucca.Tv ,La Voce di Lucca,Lucca città.net

 Marco Santi Guerrieri
Commissario Provinciale Mns Lucca

Ti invitiamo sui nostri gruppi del territorio ad iscriverti e dire la tua.

 Lucca Ti Voglio Bene

 

Terranostra

 

Prima Gli Italiani

 

 

     Criminalità Massima Allerta e Segnalazioni.