Archivi tag: fancazzisti

Santi Guerrieri – “Petulanti, accattoni e Fancazzisti in Piazza San Michele”

39.000 Visualizzazioni e 750 Condivisioni.  

Per dire a questo fenomeno VATTENE via dall’Italia, sei un INUTILE 

Santi Guerrieri Nel quotidiano camminare per la città, nel battere  i marciapiedi di tutti i quadrivi cittadini e i sagrati delle chiese, continuo ad imbattermi in decine di accattoni,petulanti e fancazzisti, sempre pronti ad allungare la mano . Ne esistono di tre tipi, quelli che passano la giornata appoggiati  agli antichi muri cittadini che ciondolano frastornati dalla musica “biasciando” non si sa bene cosa e che di scrutano con aria di scherno in attesa che l’appetito si faccia sentire per recarsi poi al refettorio della Croce Rossa. Seguono quelli meno performanti dei professionisti del dolce far niente e che si impegnano duramente a riempire i prati, giardini e ogni angolo della citta’ di lattine,bottiglie di birra, residui di cibo e tra un “rutto” e l’altro si spostano  rumoreggiando e guardandoti fisso e con aria pronta alla sfida. Infine i professionisti della questua, modo veloce  per “imbottare” una cinquantina di euro il giorno,in barba alle disposizioni di legge,  che tutti sanno ma che nessuno applica.

Nel caso del “moro” che esplicita in questo video l’antica arte del chiedere per ricevere, viola palesemente il quieto vivere dei presenti, che disturbati dall’insistenza,dall’invadenza, dallo strusciare fra i tavoli fra vivande e caffè può integrare il reato di violenza privata di cui all’articolo 610 c.p

Lucca Piazza San Michele

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Altresì emblematico il finale , in cui la turista si alza e se ne va infastidita. Non e’ un buon biglietto da visita per la nostra citta’.

Il video e’ diventato virale ,in poche ore  e centinaia di cittadini africani soprattutto nigeriani hanno affrontato la discussione  per altro condividendo il video in mezza Africa.  Le deduzioni e i commenti sono quelli piu’ ovvi, l’orgoglio nazionale del nigeriano verace non fa che supportare le tesi di noi italiani “razzisti” condannando l’operare del loro connazionale in tuta ginnica.

Tra le righe dei commenti, appare il solito “muslim” che coglie l’occasione di sparare a zero sul nostro paese per altro  subito liquidato dai piu’ . E non mancano neanche le prese di posizione  di alcuni, che ben istruiti e coscienti della situazione nigeriana, mi assegnano un ” Mi Piace” , rimandando la discussione a data prossima ricordandomi  che la Nigeria e’ paese enormemente ricco, ma altrettanto corrotto e il potere nelle mani di pochi.  Questa e’ l’altra faccia del mondo occidentale  nel quale per capire dovremmo addentrarci in dinamiche complesse e complicate. Diciamo che hanno ragione pure i giovani nigeriani a lamentarsi del “liberismo del capitalismo mondiale” incondizionato che sta divorando il loro paese. Non dimentichiamo che le mani nelle ricchezze di quel paese in accordo con i governanti le mettono pure gli italiani, gli europei, gli americani e la Cina immancabilmente presente.

Dimenticavo , unico coro bastian contrario volendo escludere i “fisiologici” commenti dei soliti coglioni di turno, provengono da una certa  sinistra e dai centri sociali , gli unici a trarre profittevoli guadagni dal business sull’immigrazione.

Noi Per Lucca, Marco Santi Guerrieri

 

Marco Santi Guerrieri – Migranti ma che cazzo vogliono

Migranti,ma che cazzo vogliono?

Marco Santi Guerrieri . “Non so se sia giusto o sbagliato sottoscrivere a margine di questa protesta un pensiero che ci accomuna a quello di tanti altri relativamente gli afflitti dalle guerre e carestie .
Personalmente circa i migranti economici e quindi non parlo di profughi tanto per capirci,  io la vedo cosi’  MA CHE CAZZO VOGLIONO… non so Voi !”
#santiguerrieri

Per andare alla discussione su Facebook, fai click QUI .

caritaspoverta5
Ne possiamo dedurre che parte della popolazione italiana è alla fame?

Caritas, dagli ultimi dati di Ottobre 2016 , risulta un cospicuo aumento di italiani che richiedono pasti caldi e sostegno , per primo il Sud e subito ma subito a seguire e a  pari merito nord e centro italia. In definitiva gli italiani hanno superato gli immigrati.
Ne possiamo dedurre che parte della popolazione italiana è alla fame? O anche questo e’ razzismo ?
Con tutto ciò gli immigrati sono sempre i primi a cogliere i vantaggi che il nostro stato  continua imperterrito ad offrirgli. Nonostante le mille attenzioni e i prelibati manicaretti appositamente per loro preparati , viziati e ospitati in comode e lussuose strutture alberghiere come ormai accade in qualsivoglia città italiana. Questa gente PROTESTA.
Ma tutto questo agli immigrati non basta?
Perchè vogliono di più. Perchè vogliono più diritti se non sono profughi?
Oltre al business che queste orde di genti sconosciute creano, incredibili le attenzioni a loro rivolte per farli restare in Italia. Un nuovo bacino elettorale a tutto vantaggio della sinistra, che giorno per giorno sta’ ipotecando quelle quattro cose che gran parte degli italiani in una vita di lavoro si sono potute permettere.
Questo e’ un furto di identità, uno scambio etnico. Fermiamo questo scempio ad iniziare da LUCCA dove la giunta TAMBELLINI ha fatto si che nei confini del nostro comune potessero esserne ospitati quasi il “ TRIPLO” della media nazionale.
#santiguerrieri 

Link esterni Il Giornale, #Scabbia , fai clik qui
Link esterni Il Giornale, calzi e pugni ai #Carabinieri , fai clik qui
Link esterni Il Giornale, #migranti in hotel a 5 stelle , fai clik qui

Marco Santi Gu20160618_102519errieri
Portavoce di Fratelli d’Italia Lucca
Hai una segnalazione da fare, mandami un messaggio  su Facebook o una e-mail a: sos@fratellid’italia.lucca.it

Marco Santi Guerrieri – PRIMA GLI ITALIANI

.. Incredibile ma vero, .. che in un paese ricco di millenaria storia, siano proprio gli italiani a dover rivendicare la loro indiscutibile e primaria paternita’ ed appartenenza di diritto a cio’ che e’ LORO

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10153518663159165&set=a.10151828200089165.1073741831.611934164&type=1&theater

Marco santi Guerrieri – PRIMA GLI ITALIANI CON IN PUGNO IL TRICOLORE.

“Prima gli Italiani, ” un cavallo da battaglia che mi porto da tanti anni nel cuore.
Non posso mancare all’appuntamento di Giovedi’ 23 Luglio in Piazza San Frediano assieme agli amici di Sovranità.
Ci sarò a titolo personale e con in pugno il tricolore .
Un invito pertanto gli amici i tesserati di Fratelli d’italia e chiunque abbia a cuore la “pelle ” dei propri figli di essere li con noi fuori dagli schemi politici tradizionali ma animati come e’ accaduto a Roma e a Treviso,Terni,Verona da tanta voglia di mettere all’angolo questa politica affarista e ipocrita di stampo PD.
Via aspetto col basco in tasca , ci conto.