Marco Santi Guerrieri – Maratona a Lucca Caos e botte da orbi.

Marco santi Guerrieri , Noi per Lucca.
Il 7 di Maggio 2017  Lucca Marathon, speriamo “imbene”

Botte , urli e qualche vaffa, all'edizione          " squinternata "  di Ottobre 2016, mi auguro che sindaco e organizzatori imparino dal fallimento che ha contraddistinto la logistica della scorsa edizione che ha tenuto bloccata una città per un intera mattinata .
Spero in oltre che tutti i volontari, siano resi incolumi dalle proteste di chiunque nel bene o nel male  , preso dalla pazzia di ore di caos , sia poi sceso di macchina per mettere le mani addosso al primo malcapitato.

Noi per Lucca, Marco Santi Guerrieri candidato Sindaco.


Marco Santi Guerrieri  “Maratona  a Lucca Caos e botte da orbi ” Lucca Marathon “. Tambellini posi il fiasco per favore, forze dell’ordine e municipale praticamente assenti.
Caos spintoni con qualche “vaffancul” e scontri al limite di un match di  BOX  in mattinata durante lo svolgimento della gara . Impossibile per gli automobilisti raggiungere l’oltreserchio sia in direzione di Ponte San Pietro  che Monte San Quirico. Una inaccettabile ” disorganizzazione” , che ha provocato un vero e proprio caos. Nessuna  ” ORDINANZA ” esposta sulle transenne o ai bivi delle strade interessate dalla maratona.

14642124_10154731487019165_2570357110190520360_n
” Ponte San Pietro ” Qui oltre agli insulti ai volontari , per poco non si e’ giunti alla rissa. Maratona da ricordare a Lucca Caos e botte da orbi.
screen-shot-10-23-16-at-04-02-pm
Mega ingorgo fra via della chiesa XV e Via di Sant’Alessio.

Intervistato un volontario che  e’ stato minacciato  e spintonato  da un automobilista.  – “la Gazzetta di Lucca”  –  “C’è una confusione pazzesca , i cittadini sono stressati e hanno ragione. Non ci sono vigili, non ci sono pattuglie della polizia perché ne hanno poche. Noi siamo in via della Chiesa, poco dopo Carignano, è incredibile quello che sta succedendo. Una persona è scesa dall’auto e voleva passare a tutti i costi, mi ha quasi aggredito e si è calmato solo quando si è accorto che stavo segnalando il numero di targa della sua auto alla polizia al telefono. Me la sono vista brutta, però devo ammettere che non si possono lasciare dei volontari, senza autorità di rilasciare permessi, a controllare la viabilità senza che nessuno si faccia vivo. E’ pazzesco. Alla polizia municipale  mi hanno detto che non sapevano nemmeno loro cosa dovevano fare”. Traffico bloccato in tutte le direzioni, con auto ferme in mezzo alla carreggiata in segno di protesta. Comica alla rotatoria di Sant’Anna all’altezza del Serpentone  dove i vigili indirizzavano il traffico diretto verso Ponte San Pietro a passare dalla Via Pisana per poi da Via della polveriera rientrare sulla Sarzanese.”

Dalla Gazzetta di Lucca a firma Aldo Grandi:  -“Un’approssimazione inaccettabile – commenta Marco Santi Guerrieri – Non si può lasciare la città in mano alle associazioni di volontariato . Ci sono stati episodi ai limiti dell’aggressione fisica e non è giusto che vigili urbani o volontari debbano scontare le responsabilità degli organizzatori e degli amministratori di un evento che è stato preparato nel peggiore dei modi. Qualcuno, veramente, dovrebbe trarne le conclusioni e dimettersi”.

14670632_10154731487869165_956647828164708406_n
QUi il blocco del traffico proveniente da Sant’Alessio.

Con grande sorpresa una volta sulla Sarzanese il vigile di turno ti rimandava in direzione di Lucca.

14718775_10154731488314165_2586844679698846462_n
Auto in fila provenienti da ponte san pietro fatte scorrere verso San Macario dove andava a convogliarsi anche il traffico proveniente da Sant’Alessio.. il CAOS vi assicuro.
14656306_10154731487474165_3423679804474994316_n
Maratona a Lucca Caos e botte da orbi.
screen-shot-10-23-16-at-03-52-pm
Ingorgo a Ponte San Pietro, Vigile preso ” d’assalto” dagli automobilisti inferociti

Scene di panico, un auto ha tentato di investire un vigile che vietava  il transito in direzione  Viareggio   . Alla fine  e’ successo l’incredibile,

                                                                                            I vigili della Municipale asserendo di non prendersi responsabilita’ alcuna, hanno lasciato scorrere il traffico  per superare Ponte San Pietro , ma appena passato il ponte ,  impossibile transitare in direzione  Viareggio e Nozzano Castello indirizzando il tutto verso San Macario, dove c’era un vero e proprio blocco del traffico a causa del super traffico proveniente da Sant’ Alessio.Un volontario  e’ stato spintonato da un residente che a ” torto o ragione”  doveva urgentemente raggiungere la propria abitazione. “14670591_10154731488129165_245217917836196790_n

screen-shot-10-23-16-at-03-54-pm
Mega ingorgo anche a Nave

 

 

 

Tempestivamente ed in diretta, un ” ESPLICITO ” ed “ELOQUENTE”  pezzo di Aldo Grandi su La Gazzetta di Lucca  ,
vai al LINK QUI .

Discussione su Facebook, fai click qui 
Marco Santi Gu20160618_102519errieri
Profilo facebook

 

Print Friendly, PDF & Email