Elezione diretta del Capo dello Stato.

napolitanoSarebbe auspicabile per il nuovo governo che si andrà ad insediare , oltre alla riforma della legge elettorale  trovasse soluzione e legiferasse per l’elezione diretta del Capo dello Stato .

Noi di Fratelli d’Italia siamo per una repubblica Presidenziale con l’elezione diretta del Capo dello Stato. Noi di Fratelli d’Italia vogliamo un presidente che sia il Presidente di tutti gli  italiani e non dei politici.

” Giorgia Meloni: 20.04.13. ,  Fratelli d’Italia non vota per Giorgio Napolitano perche’ si avvalla l’ipotesi di un governo di larghe intese e noi non siamo d’accordo. “

fratelli   Marco Santi Guerrieri

Comitato promotore.

you fdi

Fratelli d’Italia,  Lucca, piana di Lucca e Media Alta Valle Garfagnana

Ci siamo Fratelli e’ alle porte il pre-tesseramento per l’anno 2013 .                                          Da oggi e’ fondamentale fare squadra, portare avanti programmi di grande interesse per la nostra citta’ e i gazebo tricolore devono essere il nostro quotidiano modo di fare politica. Valutate tutte le manifestazioni, le fiere locali , gli incontri collettivi ,tutto quanto possa interessare la presenza di un gazebo di Fratelli d’Italia. Diffondete il messaggio di Fdi  presso parenti e amici, portate in alto il nome del nostro movimento.                                Non promettete mai cio’ di cui non siete sicuri poter mantenere, ma vantatevi di essere parte di un m

ovimento libero,pluralista e meritocratico. Molto presto apriremo una sede ufficiale , dobbiamo interagire con la politica locale, trovare gli spazi per portare avanti le nostre idee,  non daremo tregua a nessuno che ci voglia mettere in disparte, non accetteremo compromessi se non con uomini veri e capaci. Iscrivetevi al nostro movimento e partecipate attivamente , la militanza e’ un fatto d’orgoglio di cui andarne fieri.

Per registrarsi andare sul link : http://www.guerrieri.it/?page_id=38

you fdi Marco Santi Guerrieri

Piazzale Verdi Lucca

Spese Pazze a Lucca, 
Piazzale Verdi

Ho letto che ad una cooperativa Bolognese sono stati assegnati i lavori del nuovo anfiteatro di piazzale Verdi, ma è proprio necessario spendere 2,1 milioni di euro per il restyling di una piazza che va bene così come è ? Perché questi soldi non si spendono invece per lavori rivolti alla sicurezza delle scuole dove ogni giorno si recano centinaia di bambini ed insegnanti, oppure delle strade percorse in lungo ed in largo da moltissime auto, moto, camion, pedoni e chi più ne ha più ne metta ! Non ci capisco proprio più niente, forse è meglio perdere i soldi della Regione che sperperare i nostri.

 

Anonimo – inviato in data 03/04/2013 alle ore 20.55.13 –